Servizi di Sanificazione

Stare attenti alla pulizia, lavarsi le mani, fare attenzione a quello che tocchiamo…solo adesso riusciamo a concentrarci su questi “piccoli dettagli quotidiani”.

Oggi più che mai iniziamo a porre la nostra attenzione, in maniera maniacale sull’igiene.

Doveva servire una pandemia da Corona Virus per concentrarsi su qualcosa di talmente basilare?

Io personalmente sono sempre stato abituato a farlo nella quotidianità, durante le ore di lavoro nonché sulla qualità dei lavori offerti dalla mia azienda e mi riferisco in modo particolare alle pulizie e sanificazioni degli interni auto.

Proviamo un pò ad analizzare le parole pulizia e sanificazione:

  • Pulizia: il complesso di procedimenti e operazioni necessari a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza; 
  • Sanificazione: il complesso di procedimenti e operazioni necessari a rendere sani determinati ambienti mediante l’attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di disinfestazione;
  • Disinfezione: il complesso dei procedimenti e operazioni necessari a rendere sani determinati ambienti confinati mediante la distruzione o inattivazione di microrganismi patogeni; 
  • Disinfestazione (che a noi non compete): il complesso di procedimenti e operazioni atti a distruggere piccoli animali, in particolare artropodi, sia perché parassiti, vettori o riserve di agenti infettivi sia perché molesti e specie vegetali non desiderate. 

Il lavoro della mia azienda riguarda la pulizia e sanificazione e quindi anche la disinfezione.

Quando un cliente chiede la pulizia degli interni, di default eseguiamo anche la sanificazione. Processo che considero fondamentale per la riuscita del lavoro. Capita anche di eseguire questo processo prima di iniziare il lavoro di pulizia ed al termine del lavoro.

Nel link di seguito potrete visionare un lavoro di pulizia e sanificazione completo ed estremo: https://www.amatodetailing.it/la-sanificazione-di-una-mercedes-560sl-r107/

Sanificando l’ambiente, con prodotti adeguati, smontando, se necessario gli interni della vettura, si andrà a respirare un’aria salubre, pulita, fresca.

MA quali armi abbiamo a disposizione per eseguire una corretta sanificazione? Attualmente ne utilizziamo 2

  • Fumigazione con un Presidio Medico Chirurgico (PMC)
  • Generatore di ozono

La Fumigazione avviene attraverso l’utilizzo di un prodotto PMC che viene fumigato all’interno dell’abitacolo con una macchina sparafumo. Le sostanze che possiede all’interno questo prodotto adeguate per l’eliminazione di Germi, Batteri, muffe, funghi. Quindi va ad abbattere la carica batterica.

Il secondo metodo, cioè l’utilizzo di un generatore di ozono ci permette di utilizzare appunto l’OZONO che è un disinfettante naturale al 100%. Il suo potere ossidante le rende molto performante nell’eliminazione di Germi e batteri e nell’inattivazione dei virus.

Il generatore di ozono viene inserito all’interno dell’abitacolo della vettura. Si avvia il programma, finito il programma si aprono le porte per far arieggiare e l’ozono all’interno dell’abitacolo inizierà a riconvertirsi in maniera naturale in ossigeno senza rilasciare residui tossici.

L’ozono è inoltre riconosciuto dal Ministero della sanità, come agente Disinfettante e Disinfestante.

Insomma noi abbiamo sempre provveduto alla sanificazione, al termine del lavoro di pulizia e ribadisco per noi è un’abitudine. 

A mio avviso, adesso l’abitudine la prenderanno i nostri clienti che lo richiederanno in maniera esplicita.

Ci teniamo a precisare che attualmente non sia hanno notizie certe inerenti al metodo di eliminazione o inattivazione del Virus COVID-19 sulle superfici. Questo è molto importante che lo sappiate.

Sarà nostra cura, tenervi informati non appena la ricerca avrà fatto passi avanti.

Inoltre, di seguito trovate un link inerente all’ozono postato qualche giorno fa su facebook da un mio collega delle Marche, Michele Memè della SSC Garage diciamo che qualcuno dovrebbe conoscerlo;): https://www.youtube.com/watch?v=WA4Z3bFC25A&feature=youtu.be&fbclid=IwAR1P-C-Bzx3DnOjhvIuc8F5q1iSptMhZe04cgUVV_1Ng36Fw_ViqBC9zNmE

Ragazzi speriamo che tutta questa quarantena finisca il prima possibile e che possiamo ritornare presto alle nostre abitudini, cambiati sicuramente, ma più forti di prima.

Noi siamo pronti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *