Difetti della carrozzeria

Una brevissima guida per comprendere i difetti che possono insidiarsi sulla nostre vetture:

Swirls

Uno dei difetti più semplici da eliminare sulle vetture. La maggior parte del parco vetture circolante in Italia li possiede. Sono leggeri graffi che si creano con una errata lucidatura, errato lavaggio, lavaggio negli impianti automatici mantenuti male. Gli swirls evitano che la luce si rifletta perfettamente sulla superficie.

Swirl Auto

Rids

(Random Isolated Deeper Scratches)

Sono graffi che si intravedono tra gli swirls oppure compaiono dopo aver eliminato i micrograffi più lievi. Sono veri e propri graffi più o meno profondi. Sono solitamente presenti sulle vetture in modo casuale ed in solitudine proprio perché frutto di una particolare situazione.

Solitamente qualcosa che struscia sulla nostra carrozzeria: ramo, bottoni di pantalone, pietroline presenti nei guanti dei autolavaggi a mano etc. La serietà di questo difetto si può scoprire nel momento in cui si prova a lucidare. Potrebbe essere eliminato facilmente, come potrebbe essere necessario un intervento di carteggio.

Rids

Ossidazione

Si forma con l’azione dei raggi UV, lavaggi con prodotti aggressivi ed agenti atmosferici in generale. Diciamo che una vettura datata e trascurata, generalmente soffre di Ossidazione. Non è altro che il deterioramento della parte più superficiale della carrozzeria. Questo fa perdere gloss e riflessione alla vettura. Distinguiamo un processo di ossidazione su vetture doppio-strato, ovvero con il trasparente e vetture mono-strato, cioè senza trasparente.

Ossidazione

Ologramma

E’ un insieme di finissimi micrograffi uniti tra loro. Generalmente creati da una lucidatura con tampone di lana o un tampone duro in spugna . Volete sapere se la vostra vettura è già stata lucidata? Provate a notare la presenza degli ologrammi. Generalmente è il difetto più facile da eliminare, quando è leggero!

Ologrammi

Code di maiale

Denominati così proprio per la loro forma a coda di maiale. Sono micro graffi causati dal movimento rotorbitale di una lucidatrice o di una carteggiatrice. Una particella più dura potrebbe essere stata coinvolta al passaggio del macchinario andando ad intaccare la supeficie. La loro profondità potrebbe equivalere ad uno swirl o ad un rid.

Code di maiale

Segni di carteggio

Questo tipo di imperfezione solitamente rimane dopo aver eseguito una lucidatura non corretta. Probabilmente si è intervenuti con carte abrasive, e la grana più fina di carta abrasiva non é riuscita ad eliminare la grana piú grossa. Per la risoluzione converrà continuare con il carteggio utilizzando carte di grana fine, e, successivamente, lucidare.

Segni di Carteggio

Buccia d’arancia

E’ un problema diffusissimo a partire dal primo impianto. La buccia abbassa notevolmente il livello di riflessione e di gloss di una vettura. È un problema risolvibile solamente con un intervento invasivo, ovvero la spianatura del trasparente attraverso l’utilizzo di carte abrasive di grana diversa, portando tutto allo stesso livello e quindi abbassandolo. Prima di asportare materiale in eccesso sulla vostra carrozzeria, sarebbe bene visionare con un esperto la fattibilità del lavoro da eseguire.

Buccia d'arancia

Macchie

In queste immagini potete ammirare le fantomatiche macchie acide e di calcare. Lo stadio di questi difetti è avanzato, nel senso che sono ormai penetrati nel trasparente. Unica modalità per eliminarle è una decisa ed aggressiva fase di lucidatura. Questo è uno dei difetti più rognosi che possano capitare ad un detailer. Una delle cause potrebbe essere il depositarsi di acqua molto calcarea su vettura calda. Con il caldo la superficie e quindi l’ultimo difensore della nostra carrozzeria, ovvero il trasparente, si ammorbidisce diventando più vulnerabile e quindi meno efficiente. Ecco che il deposito d’acqua, prende residenza.

Macchie di calcare

Macchie di calcare

Macchie acide

Macchie acide